Ricorda di volerti bene… [2]

Il proprio corpo diventa una prigione: una prigione buia e tetra, senza finestre, stretta, ti viene a mancare il fiato, non respiri.
Ma poi passa, vai oltre e non fai nulla per tentare di uscirne.
Sembra facile: mangia meno, muoviti di più, chiedi aiuto.


1 Settembre 2014 0