Tag: CiaoLapo

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità. (Epicuro)

“Ti porto nel cuore” – il Lutto Perinatale

articolo di Noemi Passalacqua Anche quest’anno Ottobre rappresenta il mese di sensibilizzazione riguardo al Lutto Perinatale. Dal 2007 ad oggi in Italia, grazie al lavoro scientifico e di ricerca di Claudia Ravaldi, Psichiatra e di suo marito Alfredo Vannacci, medico (entrambe fondatori di CiaoLapo Onlus) in Italia si celebra il Babyloss Awarenwss Day.


13 Ottobre 2017 0

Un pó di storia – Gruppo AMA CIAOLAPO ONLUS

Sostegno al Lutto Perinatale a Chiavari dal 2007 ad oggi articolo di Noemi Passalacqua Il gruppo GAMA ligure nasce a Chiavari presso il Centro Studi “Bene Con Sé Bene Insieme” grazie all’interesse e alla sensibilità per questo argomento delle dott.ssa Cristina Fiore, responsabile e referente dell’area psicopedagogica del centro, affiancata poco dopo dalla dott.ssa Noemi…
Leggi tutto


16 Novembre 2016 0

CiaoLapo incontra gli operatori dell’Asl imperiese

articolo di Cristina Petrozzi, Counselor professionista iscritta al registro di categoria REICO Le notizie di cronaca sanitaria sanitaria di questi ultimi giorni sono davvero tristi. Troppe mamme in attesa dei loro bambini perdono la vita insieme a loro per cause diverse e spesso a noi, che le apprendiamo dai media, non note.


5 Gennaio 2016 0

Pepo e la sua mamma

Funziona così. Funziona che devi aprire il cuore e sentire tutto il dolore dentro. Sembra strano ma se lo senti tutto e non ti difendi, se ti apri e basta, allora poi sorridi. Perché sotto c’è l’amore. E non solo sotto. Sopra, di lato, insomma ovunque. Funziona che ci sono gli “infanti deceduti”, i “feticini”,…
Leggi tutto


1 Novembre 2015 0

La bellezza

Che cosa meravigliosa che hai scritto Luca, davvero bella… Che dici? Troviamo qualcuno che la legga? Qualcuno che dia voce alle tue parole meravigliose? Io non me la sento ma forse potremmo chiedere al gruppo teatrale che frequenta mia moglie Paola… Così nasce questo lavoro. Questa meraviglia che non è tristezza ma profonda emozione. La…
Leggi tutto


8 Ottobre 2015 0

L’incontro possibile

A volte capita di essere contattati dall’ospedale, proprio nelle ore in cui una mamma sta affrontando il parto del suo bambino morto. A volte capita che a chiamare sia un’ostetrica che ha fatto qualche corso con noi, o sia direttamente un padre, su indicazioni del personale, del passaparola di amici, o per libera iniziativa. Capita…
Leggi tutto


28 Settembre 2015 0

La gioia di un battito d’ali

Ora, dopo che ha fatica ho ricostruito un punto di equilibrio, sempre grazie all’aiuto di una psicoterapeuta sto muovendomi su un altro piano: fermare la gioia che Giacomo ha saputo darmi e lasciarla espandere. Devo ammettere con un certo orgoglio che ci sto riuscendo: prima se pensavo a Giacomo era solo per ricordare quando lui non c’era più ora invece sempre più spesso mi soffermo sui momenti bellissimi che mi ha dato.


15 Ottobre 2013 0

Giacomo, della morte e dell’amore

Educare mia figlia a conoscere la morte senza temerla, con la curiosità tipica dei bambini, sentendo la tristezza del distacco e della mancanza, sentendo l’amore oltre il corpo, il tempo e lo spazio…in questo vive il profondo desiderio di insegnarle a vivere e a saper amare anche quando gli altri non vedono amore ma la debolezza, la fragiltà, la diversità, la morte…


15 Ottobre 2013 0

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Acconsenti all'uso dei cookie cliccando su "Accetto" nel banner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi