Blog

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità. (Epicuro)

La fiducia come parte del processo terapeutico osteopatico

articolo di Francesco Gualerzi “Vado dal mio osteopata”. Frase spesso usata dal paziente che parla con conoscenti delle sedute osteopatiche fatte per mantenere il proprio benessere ed equilibrio fisico. A volte viene utilizzato quel pronome possessivo, il “mio” osteopata. Questa espressione sottende secondo me un particolare rapporto di fiducia tra operatore e paziente: significa che…
Leggi tutto


31 Gennaio 2016 0

CiaoLapo incontra gli operatori dell’Asl imperiese

articolo di Cristina Petrozzi, Counselor professionista iscritta al registro di categoria REICO Le notizie di cronaca sanitaria sanitaria di questi ultimi giorni sono davvero tristi. Troppe mamme in attesa dei loro bambini perdono la vita insieme a loro per cause diverse e spesso a noi, che le apprendiamo dai media, non note.


5 Gennaio 2016 0

Un mito, un bimbo, il ricordo.

articolo di Cristina Fiore Secondo il mito, nel corso di una battuta di caccia, Atteone provocò l’ira di Artemide, quando la sorprese mentre faceva il bagno insieme alle sue compagne all’ombra della selva Gargafia. Il caldo estivo, infatti, la indusse a riporre le vesti e a rinfrescarsi interrompendo la caccia. La dea, per impedire al…
Leggi tutto


29 Dicembre 2015 0

La mia amica “cronica”

articolo di Cristina Fiore Ho molto pensato a cosa voglia dire per me vivere con una patologia “cronica”. Ho pensato a quanto influisca sulla mia vita; ho pensato se davvero avesse senso parlarne e di cosa parlare. Ho scelto che il suo nome non mi importa: può essere cefalea, endometriosi, diabete, epilessia, fibromialgia, lupus… Non…
Leggi tutto


23 Dicembre 2015 0

Sasso – lino

favola per un bimbo  prenatale  scritta dalla suo papà C’era una volta sulla Luna … un piccolo sasso di nome Lino. Lino era un sasso molto allegro, gioioso che amava molto la sua mamma Luna e giocare con lei tra i suoi crateri. Non c’era niente di più che Lino potesse chiedere.


14 Novembre 2015 0

Pepo e la sua mamma

Funziona così. Funziona che devi aprire il cuore e sentire tutto il dolore dentro. Sembra strano ma se lo senti tutto e non ti difendi, se ti apri e basta, allora poi sorridi. Perché sotto c’è l’amore. E non solo sotto. Sopra, di lato, insomma ovunque. Funziona che ci sono gli “infanti deceduti”, i “feticini”,…
Leggi tutto


1 Novembre 2015 0

Non basta essere “umani”

In questi giorni di commemorazione e di confronto su un tema così grande ed importante quale il lutto pre e perinatale, in cui operatori e genitori si sono riuniti per discutere in merito a difficoltà e bisogni che sono tenuti ad affrontare, tante cose sono emerse ed io ho intenzione di soffermarmi su una di…
Leggi tutto


16 Ottobre 2015 0

La bellezza

Che cosa meravigliosa che hai scritto Luca, davvero bella… Che dici? Troviamo qualcuno che la legga? Qualcuno che dia voce alle tue parole meravigliose? Io non me la sento ma forse potremmo chiedere al gruppo teatrale che frequenta mia moglie Paola… Così nasce questo lavoro. Questa meraviglia che non è tristezza ma profonda emozione. La…
Leggi tutto


8 Ottobre 2015 0

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Acconsenti all'uso dei cookie cliccando su "Accetto" nel banner. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi