Counseling perinatale: “Un possibile modello di percorso”

Counseling perinatale: “Un possibile modello di percorso”

29 Giugno 2020 E-Learning Educazione Prenatale 0

Data / Ora
Date(s) - 29/06/2020 - 30/06/2020
9:00 - 13:00

Categorie


Corso riconosciuto Assocounseling – 8 crediti formativi
Formatrice: Cristina Fiore, Formatore, Business Coach & Professional Advanced Counselor

Per informazioni e iscrizioni:
mail@f2c-formazione.it
www.f2c-formazione.it

Abstract
Il percorso di Educazione Prenatale si propone come un modo per accompagnare i neo genitori durante il momento della gravidanza, dell’attesa del loro bambino. Il facilitatore di un percorso di Educazione Perinatale ha il delicato compito di stare accanto alle emozioni dei neogenitori e di porsi in un’ottica di ascolto e non giudizio. Non è un luogo nel quale dare consigli, fare diagnosi o indicare un modo piuttosto che un altro per vivere la gravidanza e il futuro essere genitori. Al contrario deve favorire il terreno per far emergere la vera essenza di ogni genitore e poter sviluppare e potenziare le proprie risorse. Il facilitatore si muove in un campo di cui ha ben presente i propri confini e i limiti in cui opera e si propone l’approccio di counseling come skill trasversale che si integra e arricchisce con le proprie competenze.
È utile quindi, avere un modello e un percorso possibile da seguire per impostare i propri incontri con finalità ed obiettivi specifici

Obiettivi
Fornire un metodo il più specifico possibile da poter proporre ad un gruppo di genitori in attesa; dare indicazioni pratiche di un possibile percorso di counseling perinatale.

Cornice teorica di riferimento
Il seminario basa i suoi principi teorici sulla Terapia Centrata sulla Persona di Carl Rogers e sulla Teoria dell’Attaccamento secondo Bowlby. In quest’ottica viene considerata al centro la persona, i suoi vissuti emotivi e relazionali e le basi dei legami umani dalla gravidanza in poi.

Programma
Nel corso del seminario verrà proposto il modello di percorso applicabile ai genitori in attesa.

Giorno 1
Gli obiettivi del percorso di counseling prenatale
Il primo incontro: presentazione, apertura e chiusura del gruppo di educazione prenatale
Il bambino prenatale: individualità e relazione. Il nome: favole e canzoni.

Giorno 2
Uomo, donna, coppia, coppia genitoriale
Uomo, donna e famiglia. I bisogni affettivi.
La nascita, il post-partum

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter Captcha Here : *

Reload Image